10-11-12 gennaio 2020

Vinzenz Geiger "bestia nera" di Riiber

3.o "The Hunter" Graabak, Costa chiude 18.o

 11.01.2020

Combinata Nordica e Salto Speciale in Val di Fiemme fino a domenica
Il tedesco Geiger si impone sui norvegesi Jarl Magnus Riiber e Joergen Graabak
Samuel Costa 18°, Alessandro Pittin 29°, Buzzi 35°, Runggaldier 40°, Maierhofer 43°
Tra poco Salto Speciale e domani Team Sprint di Combinata Nordica

È proprio quando la strada sembra spianata che nascono le sorprese. Il portento norvegese Jarl Magnus Riiber si era portato a casa l’Individual Gundersen di 10 km nella giornata di ieri, e anche oggi in Val di Fiemme partiva con un vantaggio consistente che tuttavia è sfumato a causa della sua “bestia nera”, Vinzenz Geiger, tedesco vittorioso per la seconda volta in stagione, le uniche non andate appannaggio del norvegese volante: “Ho commesso degli errori tatticamente, non sono contento del secondo posto”. È dunque una Coppa del Mondo di Combinata Nordica a posizioni invertite rispetto all’Individual Gundersen di ieri, al Centro del Fondo di Lago di Tesero, con Geiger a soffiare il successo a Riiber, mentre taglia nuovamente il traguardo in terza posizione l’altro norvegese con la passione per caccia e pesca Joergen Graabak, di un soffio sul germanico Fabian Riessle, alimentando ulteriormente la battaglia tra Norvegia e Germania: “Un po’ dispiaciuto per il finale in una gara tattica. Posso certamente migliorare con il proseguo di stagione. Domani penso di gareggiare con Riiber nella team sprint”. Geiger mostra diplomazia teutonica senza crogiolarsi troppo: “Naturalmente sono soddisfatto, non avrei pensato di vincere viste le sensazioni della mattinata”. 18° al traguardo l’azzurro Samuel Costa, l’unico a mostrare qualche segnale di risveglio: “Sono riuscito a fare un salto tecnicamente abbastanza bello, anche se mi è mancata la forza nella spinta, mentre nel fondo è andata molto bene, ho avuto sci veloci”, ancora distante Alessandro Pittin, giunto 29°. Buzzi è invece 35°, Runggaldier 40°, Maierhofer 43°. Jarl Magnus Riiber aveva dominato un’altra volta anche nella frazione di salto allo Stadio di Predazzo, partendo con 22 secondi di vantaggio sul tedesco Manuel Faisst e rispettivamente con 31 e 32 secondi sui connazionali Jens Luraas Oftebro e Espen Bjoernstad. 33° al salto Samuel Costa, 39° Alessandro Pittin davanti ad un pubblico festante composto anche da molti bambini entusiasti nell’assistere ai balzi degli atleti. Dopo la partenza a Lago di Tesero Riiber sembra destinato a concludere la propria prova come nella giornata di ieri, portando a 27 secondi il distacco su Rehrl dopo 3.8 km, e a 21 su Geiger e Klapfer al 5° km. Pittin è 35°. Gli inseguitori si fanno man mano più decisi e al km 6.3 sono solo 8 i secondi di margine tra Riiber e il resto del gruppo. Il norvegese è destinato ad essere ripreso. Il recupero avviene e la situazione si ‘tranquillizza’, con nessuno a voler sferrare l’attacco decisivo. All’ultimo giro la testa è composta da Graabak, Riiber e Geiger, con il gruppo che si screma dopo l’ultima discesa e quest’ultimo a sferrare l’attacco decisivo portandosi a casa gioco, partita, incontro.
Tra pochi istanti le gare di Salto Speciale, mentre i combinatisti proseguiranno il proprio cammino domani con la Team Sprint, ultima fatica del trittico fiemmese. Complessivamente si sta assistendo ad una sorta di ricambio generazionale nella Combinata Nordica, Geiger (atleta 1997) sembra infatti aver preso il posto sul trono dei mostri sacri Frenzel, Rydzek, Riessle, i quali stanno mano a mano abbandonando il timone della flotta tedesca, così come tra i norvegesi Riiber, anch’egli classe 1997, e Oftebro, classe 2000, hanno preso le redini della truppa, seppur meno vincente della Germania, con il solo classe 1991 Joergen Graabak a restare a contatto dei ‘giovani terribili’ rimanendo combattivo e competitivo.
 
©Newspower
 
Download immagini TV:
www.broadcaster.it
 
Individual Gundersen NH/10 km
1 GEIGER Vinzenz GER 26:20.8; 2 RIIBER Jarl Magnus NOR +0.4; 3 GRAABAK Joergen NOR +0.6; 4 RIESSLE Fabian GER +0.6; 5 KLAPFER Lukas AUT +4.7; 6 REHRL Franz-Josef AUT +7.6; 7 FRENZEL Eric GER +9.1; 8 OFTEBRO Jens Luraas NOR +9.5; 9 FAISST Manuel GER +10.0; 10 RYDZEK Johannes GER +10.0
18 COSTA Samuel +53.8; 29 PITTIN Alessandro +1:40.6; 35 BUZZI Raffaele +2:22.1; 40 RUNGGALDIER Lukas +3:24.7; 43 MAIERHOFER Manuel +4:01.0


torna alla lista

        
archivio news

Partners & Sponsors
FIS Nordic Combined World Cup presented by Viessmann
FIS Ski Jumping World Cup presented by Viessmann


Local Partners & Suppliers


Newsletter
REGISTRAZIONE Iscriviti per ricevere aggiornamenti dal CO Fiemme Ski World Cup
Diventa nostro fan
Segui gli eventi Fiemme Ski World Cup sui social media
Via Regolani, 6 | 38033 Cavalese (TN) | +39 0462 352013 | Contattaci | P.IVA 01696990223 | tutti i diritti riservati.