3-4 gennaio 2022

APPUNTAMENTO TRA UN MESE IN VAL DI FIEMME

IL TOUR DE SKI CON LA SPETTACOLARE "FINAL CLIMB"

APPUNTAMENTO TRA UN MESE IN VAL DI FIEMME

Manca un mese al prossimo Tour de Ski in Val di Fiemme, il challenge che da 15 anni appassiona gli sportivi dello sci di fondo, una sfida che ha senza ombra di dubbio rivoluzionato lo sport degli sci stretti. Mai prima di quel lontano 2007, stagione del debutto del Tor de Ski, una salita delle dimensioni della Final Climb sull’Alpe Cermis era stata inserita in una gara di fondo.
Da allora nel Tour de Ski sono sfilati i più grandi campioni assoluti dello sci di fondo, col tedesco Tobias Angerer e la finlandese Virpi Kuitunen a firmare per primi un albo d’oro di altissimo spessore.
Da sempre la Val di Fiemme è chiamata ad assegnare la vittoria e non solo con la mitica Final Climb, ma pure con la storica mass start in classico di 10 e 15 km a Lago di Tesero. Per il secondo anno consecutivo si è sommata al programma fiemmese anche la sprint in tecnica classica.
L’appuntamento col Tour de Ski 2021 in terra trentina è per venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 gennaio, per un’edizione che sarà giocoforza diversa dal passato. L’avvento del Covid-19 ha imposto regole e protocolli severi per garantire la massima sicurezza ad atleti ed entourage, questo significa che tutte le gare del Tour de Ski questa stagione saranno a porte chiuse, con gli appassionati a gustarsi il grande spettacolo comodamente a casa davanti alla tv e con le tante emittenti che trasmetteranno in diretta gli eventi.
È fresca la notizia che la Norvegia non schiererà i propri atleti al Tour, in conseguenza del Covid-19 e di una norma nazionale che impone la quarantena al rientro da alcuni paesi. Un vero peccato privare gli appassionati dei campioni norvegesi, anche se la storia del Tour de Ski ci ricorda che fra i quattrodici vincitori del “Tour” al maschile ci sono solo quattro norvegesi, con le donne norvegesi a fare invece le protagoniste negli ultimi sette anni. Con tutta probabilità sarà un “Tour” più equilibrato, più combattuto, ancora più spettacolare, con la mitica Final Climb ancora una volta mass start.
C’è tempo per le varie nazionali di iscrivere i propri pupilli, impossibile parlare ora di probabili protagonisti, anche se i russi puntano a ripetersi con Bolshunov, vincitore nel 2020 e pronto al bis.
In attesa d conoscere le adesioni, a Lago di Tesero e sulla salita del Cermis si stanno preparando le piste. Le nevicate delle ultime ore hanno imbiancato la Val di Fiemme regalando scorci davvero suggestivi, nel frattempo sono al lavoro i tanti volontari impegnati nell’allestimento delle varie strutture. Nell’edizione numero 15 dell’8,9 e 10 gennaio 2021 non ci saranno intrattenimenti ed eventi collaterali a causa del Coronavirus, e tutto si svolgerà secondo norme molto severe, con tamponi per tutti gli accreditati, mascherine, distanziamento sociale e tanti altri accorgimenti.
Sarà in ogni caso un grande spettacolo, da vivere questa volta davanti alla tv di casa.

© Newspower


torna alla lista

archivio news

Partners & Sponsors
COOP FIS Tour de Ski performance by Le Gruyére AOP
Fiemme Partners & Sponsors

OFFICIAL PARTNERS

MAIN SPONSORS

OFFICIAL SUPPLIERS


TECHNICAL SUPPLIERS

INSTITUTIONAL PARTNERS